Advertising Console

    "Provincia senza mafia": il no di Palazzo Valentini ...

    Riposta
    video_roma

    per video_roma

    1
    20 visualizzazioni
    Mettere in comune le esperienze e definire gli strumenti di azione nella lotta contro le mafie. Il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ed il Prefetto Giuseppe Pecoraro hanno invitato a Palazzo Valentini i sindaci del territorio, il ministro dell'Interno Roberto Maroni, il Procuratore antimafia Pietro Grasso per discutere insieme di strategie di contrasto alle infiltrazioni mafiose nei governi locali. Proprio per evitare che la criminalità organizzata partecipi e vinca bandi pubblici, nascerà la stazione unica appaltante che gestirà, con rigore e trasparenza le gare bandite da tutti i Comuni del territorio. La struttura lavorerà in coordinamento con la Prefettura e sarà anche un punto di riferimento per fornire consulenza agli amministratori locali, redigere un capitolato unico per gli appalti, coordinare gli accertamenti. Palazzo Valentini poi, ha lanciato anche la campagna “Provincia senza mafie”: una serie di iniziative per rendere più forte la cultura della legalità e più efficiente il riutilizzo, a fini sociali, dei beni confiscati alle cosche. "La Mafia non può e non deve radicarsi nel nostro territorio", ha detto Zingaretti