Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Brevetto del Politecnico: il 'secondo cuore' addominale

7 anni fa138 views

Milano. Nel caso di un arresto cardiaco il classico massaggio unito all'uso del defibrillatore potrebbe non essere più l'unica soluzione per salvare una vita. Il professor Andrea Aliverti, insieme al suo gruppo di ricercatori del Tbm Lab del Politecnico di Milano hanno scoperto una nuova modalità di manovra che, realizzata meccanicamente con l'ausilio di due punti precisi di stimolazione magnetica sul corpo del paziente, può spostare fino ad un litro di sangue dalla zona addominale a quella del torace, riavviando così la circolazione sanguigna. Il brevetto è stato depositato e la ricerca procede, ma lo scoglio è, come spesso accade, il reperimento dei fondi necessari per relizzare tutti i numerosi passaggi. Nell'attesa, noi di C6 siamo andati a ascoltare il professor Aliverti, che ci spiega che cos'è questo "secondo cuore". Servizio di Federica Giordani
Guarda questo video anche su: http://www.c6.tv/video/10776-abbiamo-un-secondo-cuore-i-ricercatori-del-politecnico-scoprono-come-usarlo-per-le-crisi-cardiache

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Brevetto del Politecnico: il 'secondo cuore' addominale
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xfoeld" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra