'Gangor' al Festival del Cinema di Roma

Prova il nostro nuovo lettore
VisumTv

per VisumTv

28
671 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sempre in concorso ecco poi Gangor di Italo Spinelli, una coproduzione italo-indiana, in cui si parla solo inglese ed interpretato interamente da attori indiani. È la storia di Upin (Adil Hussain) fotoreporter in missione a Perulia nel Bengala occidentale insieme al suo assistente Ujan per far luce su violenze, stupri e sfruttamento delle donne tribali dell’etnia Kheria Sabars. Gli capita così di fotografare un gruppo di donne che trasporta mattoni. Tra loro c’è Gangor (Pryanka Bose) che ha il figlio attaccato al seno. La fotografia uscirà in prima pagina sui giornali nazionali diventando uno scandalo di enorme portata che sconvolgerà la vita di Gangor e la sua tormentato dal rimorso di aver innestato quello stesso meccanismo di violenza che avrebbe voluto combattere.
Mariangiola Castrovilli
http://www.visumezine.com/index.php?option=com_content&task=view&id=1951&Itemid=7

0 commenti