Advertising Console

    Quello smercio illegale di fiori sotto casa De Corato

    Riposta
    www.c6.tv

    per www.c6.tv

    80
    155 visualizzazioni
    Milano. In una lettera comparsa sul Corriere della sera di martedì 5 ottobre, il signor Giulio Cancellieri denuncia una situazione che si ripete con regolarità a due passi dalla sua casa, vicino a piazzale Loreto. Verso le 13 un camion si ferma e ne scende un uomo che si mette a vendere rose ed altri fiori ai molti ragazzi indiani, pakistani, cingalesi, radunati appositamente in zona. «Sono gli stessi fiori che poi venderanno ai semafori», riflette Cancellieri, che si chiede, «possibile che non ci sia mai nei dintorni un vigile o una guardia di finanza che chieda al camionista un documento di trasporto, una fattura, una ricevuta per i fiori venduti?». A caratterizzare la vicenda è anche il fatto che l'azione si svolge «sotto le finestre dell'abitazione di un rappresentante dell'amministrazione comunale». Ovvero il vicesindaco Riccardo De Corato. Servizio di Marco Billeci
    Guarda questo video anche su: http://www.c6.tv/video/10479-da-una-lettera-al-corriere-quello-smercio-illegale-di-fiori-proprio-sotto-casa-de-corato