Lullaby, Barbara Baraldi - booktrailer di Dio Salva

l0righedailibri
0
137 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
primo capitolo del libro http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/lullaby-ninna-nanna-della-morte
[...] Le lacrime scorrono senza far rumore. Chiusa nella mia stanza, soffoco i singhiozzi contro il cuscino. Eravamo superbe, felici. Io mi sentivo leggera. Per una volta...dopo quanto tempo? Lei era la mia strega maliarda. Io, il suo cavaliere in frac. La strada era infinitamente piccola di fronte alle nostre anime staglia...te contro il cielo rosso del tramonto. Si, la strada era piccola. Le nostre speranze, immense. Poi quella frenata e quelle parole colme di disprezzo. L’amore mi sconvolse l’anima come il fuoco su un cuore di carta con tatuate parole d’amore per chi non ci può sentire più L’amore mi sconvolse l’anima come il vento dell’est increspa il mare e solleva la polvere sulfurea L’amore mi sconvolse l’animae ora non la ritrovo più. [...] 10 righe scelte da Sweet Dream dal libro di
Barbara Baraldi, Lullaby La ninna nanna della morte, Castelvecchi Editore, febbaio 2010

0 commenti