PD incucio - amarcord

gisa71

per gisa71

21
85 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
A Bari Baffino D'Alema e il fido La Torre, ultrastimato da popò di figuri come Dell'Utri e Bocchino, tifano entusiasticamente per un'ammucchiata PD - UDC, addirittura caldeggiandola su scala nazionale. Il problema è che l'Unione di Centro e la Poli Bortone, altra appetibile preda delle strategie tattiche del duo intrallazzone, hanno sdegnosamente declinato l'offerta.

Intanto, il gran giurì dei soloni piddini ha oleato la macchina da guerra contro Debora Serracchiani, che, in tempi rapidissimi, si è trasfigurata da "astro nascente" a presenza molesta ed urticante nella paccottiglia democratica. Sua grande colpa: avere avuto gli attributi di esprimere ciò che tanti elettori del centrosinistra pensano del consorzio di Bersani, D'Alema e soci.

Insomma, di nuovo sotto il sole: dalle affettuosità del trio Treconti - Bossi - Bersani all'ineffabile Uolter al ras degli inciuci, D'Alema.

0 commenti