Advertising Console

    Pornosofia.Regazzoni dopo il 'licenziamento' dalla Cattolica

    Riposta
    www.c6.tv

    per www.c6.tv

    82
    1 386 visualizzazioni
    Milano. Sta diventando un 'caso' quello del professor Simone Regazzoni, docente dell'Università Cattolica 'licenziato' dall'Ateneo dopo aver scritto 'Pornosofia', un testo sulla pornografia nell'era di Internet. Il volume, presentato alla Fiera del Libro di Torino, è costato caro al professore soprattutto in seguito ad un articolo nel quale egli veniva presentato come docente della Cattolica. Cosa questa, ci spiega Regazzoni, che all'Ateneo proprio non è andata giù. Anzi. All'inizio ha scatenato una reazione furiosa e poi un silenzio assoluto. Tanto che ora il Rettore non risponde più alle email e non si fa più trovare. Inoltre, continua Regazzoni 'l'anno scorso nello stesso periodo mi avevano già informato del rinnovo del contratto, cosa che non è avvenuta quest'anno'. Evidentemente, aggiunge il docente 'parlare di pornografia per chi è vicino al mondo cattolico rimane ancora un tabù'. Parla Simone Regazzoni, autore di Pornosofia e docente all'Università Cattolica di Milano. Servizio di Angela Nittoli
    Guarda questo video anche su: http://www.c6.tv/archivio?task=view&id=9378