Advertising Console

    Bersani. Governo prima indora la pillola e poi dà bastonate

    Riposta
    www.c6.tv

    per www.c6.tv

    81
    66 visualizzazioni
    Milano. 'Temo che sarà una manovra fatta senza equità e senza crescita.' Così il segretario del PD Pierluigi Bersani, a Palazzo Marino insieme agli esponenti del Partito Democratico milanese e lombardo riuniti per chiedere 'un po' di ossigeno agli enti locali', ha commentato la manovra dei conti pubblici.'Da due anni questo Governo fa pagare la crisi ai ceti medi' ha aggiunto Bersani 'degli annunciati tagli agli stipendi dei parlamentari, con i quali sono d'accordo, non faccia una foglia di fico per nascondere misure antipopolari: a volte, per indorare la pillola, si fanno operazioni demagogiche poi si dà la bastonata'. E a proposito della deroga al Patto di Stabilità, il segretario nazionale ha dichiarato 'è l'unico strumento principe per mettere un po' di crescita e dare un briciolo di lavoro.' Parla Pierluigi Bersani, segretario PD. Servizio di Angela Nittoli
    Guarda questo video anche su: http://www.c6.tv/archivio?task=view&id=9264