Mafia: arrestato Giuseppe Liga, successore di Lo Piccolo

www.c6.tv

per www.c6.tv

62
2.273 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo. I collaboratori di giustizia più recenti lo indicano come il successore dei boss Salvatore e Sandro Lo Piccolo alla guida del mandamento mafioso di Tommaso Natale-San Lorenzo, a Palermo. Le intercettazioni hanno confermato le rivelazioni dei pentiti. Con l'accusa i associazione mafiosa, estorsione e fittizia intestazione di beni, la scorsa notte, la guardia di finanza ha arrestato Giuseppe Liga, soprannominato l'architetto, ritenuto, appunto, l'erede dei due padrini di San Lorenzo alla guida del clan più importante del capoluogo. Secondo quanto è emerso dalle indagini, coordinate dai pm della Dda Marcello Viola, Anna Maria Picozzi, Gaetano Pace e Francesco Del Bene, Liga, in particolare, sarebbe stato il collettore delle estorsioni gestendo e incassando il denaro ricavato dal pizzo che continua a essere una delle principali entrate delle cosche. Nelle immagini alcuni momenti delle operazioni che hanno portato alla cattura di Liga.
Guarda questo video anche su http://www.c6.tv/archivio?task=view&id=8576

0 commenti