Mercato energia: cosa cambia scegliendo un altro fornitore

Prova il nostro nuovo lettore
sorgenia

per sorgenia

7
148 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
  • Playlist
Cosa cambia scegliendo un altro fornitore? Cambia ciò che dipende dal fornitore, le condizioni economiche e gli aspetti commerciali della fornitura energetica con tutti i servizi collegati, come i pagamenti, le bollette e i servizi aggiuntivi, come quelli per l'efficienza energetica, offerti da Sorgenia. Passando a Sorgenia, non serve cambiare il contatore o rifare l'impianto: contatore, interruttori e rete elettrica rimarranno gli stessi. Il distributore locale è tenuto a comunicare i dati di consumo del cliente. Sorgenia mette a disposizione un servizio di autolettura per chi vuole comunicare i propri consumi, da luglio disponibile anche online nell'area clienti riservata. Il cliente riceve e paga una sola bolletta, dove troverà due tipi di voci: il costo dell'energia elettrica consumata secondo il prezzo che ha concordato con il fornitore, e le spese di trasporto e distribuzione dell'energia, cui saranno aggiunti gli oneri generali del sistema elettrico più IVA e imposte.

0 commenti