Advertising Console

    SALVIAMO LA PINETA DI ISCHIA DALLA CASERMA FORESTALE

    Riposta
    Gennaro Savio

    per Gennaro Savio

    0
    121 visualizzazioni
    Servizio giornalistico realizzato da Gennaro Savio, Direttore di PCIML-TV, www.pcimltv.blogspot.com. Per contatti: pcimltv@alice.it - gennarosavio@gmail.com.
    Mentre la pineta "Bosco della Maddalena" muore tra degrado, rifiuti e pini malati di marchalina ellenica

    SCANDALOSO A CASAMICCIOLA: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ANZICHE' LAVORARE ALLA RINASCITA DELLA PINETA "BOSCO DELLA MADDALENA" VUOLE DISTRUGGERNE UNA PARTE PER REALIZZARE LA CASERMA FORESTALE!

    Quella guidata dal Sindaco Vincenzo D'Ambrosio possiamo a ragione definirla l'Amministrazione comunale degli scempi ambientali. Dopo aver consentito la distruzione di parte della costa casamicciolese per la realizzazione del distributore di carburanti Erg, ora rispolvera un vecchio progetto per consentire la costruzione nella pineta "Bosco della Maddalena" della Caserma Forestale che comporterebbe, tra l'altro in una zona ad alto rischio idrogeologico, l'abbattimento di decine e decine di pini. Così mentre sull'isola d'Ischia si è pronti ad abbattere migliaia di prime case di "poveri cristi", le istituzioni dello Stato possono permettersi il lusso di costruire ovunque, anche in zone a rischio e sacrificando importanti polmoni di verde. Che vergogna!!! Sul nuovo tentativo di scempio ambientale in atto a Casamicciola, PCIML-TV ha realizzato un importante servizio giornalistico che su internet sta facendo scalpore a livello internazionale.