Advertising Console

    Come In Un Film

    Riposta
    marco

    per marco

    0
    1 176 visualizzazioni
    Per un vecchio film trovo un posto anche per me
    amore il titolo programmato già un milione di anni fa
    ma ancora valido. Cosa pagherei per guardarlo insieme a lei
    fino all’ultimo, quando la mia età raddoppiata alla sua età
    fa più di un secolo. Per vederlo alla finestra quando
    torno stanco e un cielo piangerà ci sarà un ruga nuova
    sopra la sua faccia quando mi aprirà, basterà un boccone
    al volo mentre un letto caldo poi ci aspetterà e contenti
    senza far l’amore un po’ malato il cuore le darò
    chiedendo a Cristo ancora un anno in più.
    E adesso piangi sopra queste mie parole
    che ti stanno entrando dritte al cuore
    quanto ho camminato col pensiero non ne parlerò mai più
    perché tu piangi sopra queste mie parole
    che ti fanno vecchia dentro il cuore
    quanto bianco ho messo nei capelli colpa della fantasia.
    Che aggia fa te voglio troppo bene
    e insieme a te nun addà mai fernì
    chistu film insieme a n’at’ tu nun me le fa vedè.
    Cosa proverò quando un bimbo nascerà
    vedrai che coccole già ti vedo lì tra la culla e il biberon
    ed io un po’ stupido. Al ritorno dalla scuola
    quante mie domande lui risponderà quando invece
    avrà la tosse nella mia paura si addormenterà
    e al suo primo appuntamento con la mia maglietta
    si presenterà e per darsi un aria un po’ da grande
    una bugia dirà sulla sua età e soffrirà se lei lo lascerà.
    E adesso piangi sopra queste mie parole
    che ti stanno entrando dritte al cuore
    quanto ho camminato col pensiero non ne parlerò mai più
    perché tu piangi sopra queste mie parole
    che ti fanno vecchia dentro il cuore
    quanto bianco ho messo nei capelli colpa della fantasia.
    Che aggia fa te voglio troppo bene
    e insieme a te nun addà mai fernì
    chistu film insieme a n’at’ tu nun me le fa vedè.