Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Monasterace (RC) - Ucciso perché voleva cambiare vita, arrestati due fratelli (16.06.17)

anno scorso1 views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Monasterace (Reggio Calabria) - I carabinieri della compagnia di Roccella Jonica hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Locri, su richiesta di quella Procura della Repubblica, traendo in arresto i fratelli Remo e Maurizio Sorgiovanni, di 31 e 28 anni, entrambi di Monasterace, ritenuti gravemente indiziati per l’omicidio perpetrato in concorso del 25enne Angelo Ronzello, avvenuto a Monasterace nella notte del 1 aprile 2010.

Il giovane venne barbaramente ucciso con plurime azioni di fuoco mediante fucile semiautomatico caricato a pallettoni mentre usciva dal condominio ove aveva trascorso la serata a casa della sorella degli arrestati, in compagnia della stessa, di suo marito e di altri due amici.

Tali circostanze di luogo e di tempo, messe a sistema con la meticolosa ricostruzione delle vicende che quella sera indussero Ronzello a recarsi in quella casa, non lasciavano dubbi agli investigatori sul fatto che il giovane fosse caduto in un vero e proprio “agguato”, studiato e preparato dai suoi aguzzini, i quali conoscevano con certezza gli spostamenti che la vittima avrebbe fatto quella sera.

continua su:

(16.06.17)

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Monasterace (RC) - Ucciso perché voleva cambiare vita, arrestati due fratelli (16.06.17)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x5qsq52" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra