Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Hans Richter: Rhythmus 21 (1921)

anno scorso216 views

Ben presto le idee dell'astrattismo si riversarono nel cinema. Il cinema astratto nacque in Germania e si sviluppò negli negli stessi anni dell'espressionismo e del kammerspiel. Gli autori tentarono di creare un cinema di forme pure, svincolato dalla rappresentazione del reale, dove alla narrazione si sostituiva il ritmico avvicendarsi di figure geometriche. Rhytmus 21 (1921) di Hans Richter fu il film che diede inizio al movimento.
Utilizzando forme elementari Richter riesce a focalizzare la sua ricerca sugli elementi essenziali del cinema: movimento, tempo e luce e ad enfatizzare le relazioni tra questi.
http://www.brevestoriadelcinema.org/storia-del-cinema/04-gli-anni-venti/04-4-il-cinema-delle-avanguardie/

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Hans Richter: Rhythmus 21 (1921)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x5hguym" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra