Helmut Newton

beckirebecca
44
2 156 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
23 gennaio 2004
" Hollywood. E' morto al volante della sua Cadillac sul sunset Boulevard. Aveva appena lasciato l'hotel Chateaux Marmont, a Hollywood, quando ha perso il controllo della vettura e si e' andato a schiantare contro un muro. Trasportato imediatamente al Cedars Sinai Medical Center, Helmut Newton e' deceduto poco dopo. Il fotografo berlinese aveva 83 anni, era nato il 31 ottobre 1920.
Guadagna circa dieci milioni al giorno, l'erotismo e la seduzione femminile sono interpretati dal maestro in modo raffinato, quasi sempre in bianco e nero. Le donne lo affascinano, ama ritrarle mentre si guardano allo specchio. L'unico uomo nudo che ha immortalato e' stato Helmut Berger, il delfino di Luchino Visconti, nel 1984. ''Il mio lavoro e' quello di sedurre e piacere - ha detto in alcune interviste- il punto chiave della mia fotografia, e' quello della sfida con me stesso, andare oltre quello che mi permettono la mia disciplina e la mia natura teutonica''. Dietro l'obiettivo di Newton sono passate le attrici e le modelle piu' celebri del mondo, compresa la principessa Carolina di Monaco. Famosi, negli anni '70, un servizio fotografico di Silvie Vartan con abiti di Yves Saint Laurent, e quello della Deneuve in sottoveste di seta nera adagiata su una coperta di pelliccia, finito sulla copertina di un album discografico interpretato da lei su musiche e testi di Serge Gaisbourg.

0 commenti