Piero Ricca Vs.Marco Pannella, meglio che spaccia

Prova il nostro nuovo lettore
marcotravaglio
42
1 170 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
dal blog http://guerrillaradio.iobloggo.com/

Giacinto Pannella detto Marco (Teramo, 2 maggio 1930) è un politico italiano, radicale, liberale, anticlericale, nonviolento ed antiproibizionista..

Cofondatore del Partito Radicale e di Radio Radicale. Protagonista delle battaglie civili degli anni '70 e della fase di transizione tra la prima e la seconda Repubblica. La sua azione politica lo ha portato ad essere noto, come leader politico italiano, per aver utilizzare costantemente i metodi di lotta politica nonviolenta (quali scioperi della fame, disobbedienze civili, sit-in, satyagraha, ecc.) resi popolari dal Mahatma Gandhi e dal reverendo Martin Luther King. In questa ottica ha praticato decine di scioperi della sete e della fame per affermare la legalità, il "diritto alla vita e la vita del diritto", come ama spesso ripetere. Ha altresì operato attivamente nella vita politica italiana attraverso l'intensa applicazione dello strumento referendario, promuovendo, nel corso di tre decenni, la raccolta di quasi cinquanta milioni di firme necessarie alla promozione delle varie campagne referendarie.

dal sito che s'indigna e denuncia con Piero Ricca censurato
http://guerrillaradio.iobloggo.com

1 commento

Radio radicale svolge un servizio pubblico con regolare appalto (diretta sedute parlamentari), e utilizza i soldi del finanziamento pubblico, che altri partiti utilizzano chissà come, per dare la possibilità a tutti, anche ai disinformati come te, di ascoltare in diretta e senza filtri tutti i congressi di tutti i partiti. Così sapresti quello che radicali e non, fanno dentro e fuori dal palazzo. Se non ti piace il finanziamento pubblico ai partiti con annessi e connessi, perchè non hai votato i referenda radicali? Se avessero vinto, i Pannelliani non avrebbero percepito neanche il rimborso come comitato promotore e tu non avresti alcun motivo per fare del sarcasmo adesso. Quanto agli accordi elettorali, si stipulano anche in termini di candidati e cifre. Qualcuno non ha motivo di nasconderlo...
Di timmypete 5 anni fa