Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Max Linder & Louis J. Gasnier: Les Debuts de Max au cinéma (1910)

3 anni fa105 views

La Pathé produceva film di ogni genere, ma fu sulle serie a carattere comico che scelse di investire le maggiori energie. Giunsero così alla fama personaggi come Boireau, interpretato da André Deed e noto in Italia come Cretinetti, e Max Linder, che Chaplin defìnì suo maestro e dichiarò se stesso suo discepolo. Max Linder aveva cominciato a lavorare per la Pathé nel 1905, interpretando molti e brillanti cortometraggi, ma è partire dal 1908 che gli viene affidata una propria serie. La situazione tipica in cui veniva a trovarsi il personaggio di Max era quella di essere in imbarazzo in società. I suoi film erano quasi sempre ambientati nella classe media, rendendo manifesto il tentativo dell'industria cinematografica di acquistare una sempre maggiore rispettabilità presso questo ceto sociale.
Breve Storia del Cinema - L'ascesa della cinematografia francese
http://brevestoriadelcinema.altervista.org/4-1.html

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Max Linder & Louis J. Gasnier: Les Debuts de Max au cinéma (1910)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x2jd3gd" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra