Advertising Console

    Ebola, dipendente OMS primo paziente in Germania

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    5 visualizzazioni
    Amburgo (Germania), (askanews) - Un dipendente dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che ha contratto l'Ebola è arrivato ad Amburgo, diventando così il primo paziente colpito dal virus a essere curato in Germania.
    Il paziente - un epidemiologo contagiato in Sierra Leone - è arrivato a bordo di un aereo ed è stato trasportato in ospedale, dove è tenuto in isolamento. Un convoglio di veicoli di polizia e di vigili del fuoco ha scortato l'ambulanza appositamente ttrezzata per raggiungere l'Ospedale universitario Amburgo-Eppendorf, un'eccellenza tedesca nella cura delle malattie infettive.
    L'Oms aveva chiesto a luglio che fosse curato nella struttura un altro suo dipendente, che però morì poco dopo. Il virus letale, riemerso in Africa occidentale, ha finora contagiato oltre 2.600 persone e provocato 1.427 vittime. La Liberia è il Paese più colpito con 624 decessi accertati, davanti alla Guinea con 406, la Sierra Leone con 392 e la Nigeria con 5.