Mud - Trailer Italiano

FilmSoon

per FilmSoon

196
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Due quattordicenni dell'Arkansas, Ellis and Neckbone, arrivano grazie a una piccola barca su un'isola che si trova nel mezzo del fiume Mississippi, dove Neckbone aveva in precedenza notato un motoscafo sulla cima di un albero, portato forse da un'alluvione. I due vorrebbero impossessarsene, ma si accorgono subito che è già abitato. Mentre stanno lasciando l'isola incontrano Mud, un fuggitivo cresciuto nella loro stessa zona. L'uomo gli dice che si deve incontrare con una sua ex ragazza, Juniper, di cui è innamorato sin dall'adolescenza, per poi fuggire con lei. Gli parla di un tatuaggio con un usignolo che lei ha sulla mano; Neck e Ellis la vedono mentre sta andando a fare la spesa presso un emporio locale, il Piggly Wiggly. Poi la seguono e, giunti a casa sua, trovano Jupiter che viene picchiata da un uomo: Ellis si getta contro di lui, e riceve in cambio un pugno alla tempia sinistra. L'uomo è il fratello della vittima di Mud, e rimane all'esterno della casa della ragazza per controllarla.

Nel frattempo anche Ellis deve affrontare un periodo difficile: i suoi genitori stanno per divorziare, e questo costringerebbe lui e suo padre a lasciare la casa sull'acqua che è di proprietà della moglie, casa che, secondo una nuova legge, verrebbe abbattuta se non utilizzata dai legittimi proprietari. Dopo che Ellis viene fermato insieme alla madre a un posto di blocco formato per catturare Mud, questi è costretto a dire ai ragazzi di aver ucciso un uomo, un amante di Juniper, che prima l'aveva messa in cinta e che poi, nel corso di una lite, l'aveva buttata giù per le scale, provocandole l'aborto e l'impossibilità di poter fare figli in futuro.

Ellis, intanto, fa conoscenza con una ragazza più grande, May Pearl, e se ne invaghisce. Mud chiede ai ragazzi di mettersi in contatto con Tom Blankenship, la persona che lo ha cresciuto nell'infanzia; Tom vive sul fiume sulla sponda opposta a Ellis e, una volta informato dei fatti e di come Mud si sia messo nuovamente nei guai per

0 commenti