Rientrati in Malaysia alcuni dei corpi delle vittime dell'incidente al volo MH17

11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
I corpi di alcune delle vittime malesi dell’incidente al volo MH17 sono arrivate in Malaysia, in un giorno di lutto nazionale.

Venti bare avvolte dalla bandiera nazionale sono giunte a Kuala Lumpur con un aereo speciale partito da Amsterdam.

Nella capitale è stata organizzata una cerimonia per ricordare quanti hanno perso la vita il 17 luglio a bordo del volo partito dai Paesi Bassi e diretto in Malaysia, abbattuto nell’est dell’Ucraina in circostanze ancora da chiarire.

Sia i passeggeri che i quindici membri dell’equipaggio hanno perso la vita: in totale 298 persone, di cui quarantatré cittadini malesi.

I Paesi Bassi stanno conducendo un’inchiesta internazionale su quanto avvenuto, anche se con enormi difficoltà causate dai continui combattimenti in corso in Ucraina.

0 commenti