Advertising Console

    Usa, boom degli investimenti nella cannabis per uso medico

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    700
    31 visualizzazioni
    Negli ultimi due anni la marijuana ha catalizzato l’attenzione degli investitori d’oltreoceano.

    Ancora nel 2012, a causa dell’incertezza nel quadro legislativo statunitense, il settore della cannabis per uso medico impauriva anche i più temerari.

    Nonostante i nodi irrisolti (la legge federale tuttora proibisce la vendita, ma è contraddetta da ben 22 giurisdizioni statali) oggi il settore assiste ad un proliferare di attività di finanziamento.

    Venture capital, private equity, emissione di obbligazioni, incubatori… Ce n‘è per tutti i gusti. L’ultimo dei problemi, spiegano, è la domanda.

    “Soltanto negli ultimi due mesi almeno 100 milioni di dollari freschi sono stati pompati negli incubatori di startup e nei fondi di private equity”, spiega Chris Walsh della rivista Marijuana Business Daily.

    “È una dinamica in movimento e crescita – prosegue Walsh – Le barriere agli investimenti in questo settore stanno crollando ovunque”.

    “Anni fa il governo statunitense irrompeva nelle aziende di marijuana per uso medico, faceva chiudere bottega e metteva i proprietari dietro le sbarre. Quest’anno la cosa non è mai avvenuta”, conclude.

    Secondo ArcView, incubatore di San Francisco, quest’anno il giro di affari si aggirerà intorno ai due miliardi e mezzo di dollari, con il potenziale per raggiungere i 9 miliardi in soli due anni.

    Si aggiungano le spinte per la legalizzazione della marijuana per uso ricreativo (percorso per ora intrapreso solo dagli stati del Colorado e di Washington) ed ecco che le proiezioni si impennano.

    Certo, permangono molti dubbi: dall’impatto delle presidenziali del 2016 alla diffidenza delle autorità di Borsa nei confronti delle aziende della cannabis.

    Ma il 58% degli americani si dice a favore della legalizzazione. Motivo in più, dicono gli investitori, per esplorare questo nuovo Eldorado.