Detroit sommersa. Nubifragi mettono in ginocchio la ex capitale Usa dell'auto

8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Piove sul bagnato a Detroit. La ex capitale americana dell’automobile è sott’acqua per i nubifragi. Le peggiori piogge degli ultimi 200 anni hanno bloccato una città già in crisi profonda.

In appena tre ore ci sono state le precipitazioni di mesi.

La polizia invita gli automobilisti a non mettersi in viaggio e soprattutto ad evitare l’autostrada trasformata in un fiume. La metropolitana è inservibile.

I soccorsi hanno dovuto salvare centinaia di persone intrappolate nelle loro vetture. È ancora impossibile fare il conto dei danni, ma lo scenario in queste ore è definito dai media americani come post apocalittico. La città era già in ginocchio per la crisi ed era stata teatro di numerosi reportages visto che è possibile affittare case che nessuno vuole a poco più di un dollaro al mese.

Ora questa nuova disavventura promette di peggiorare ulteriormente la vita della città.

0 commenti