Advertising Console

    Cristiana Capotondi: il film di Pif una grande idea. I produttori dovrebbero avere più coraggio

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    28 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - C'era anche "La mafia uccide solo d'estate" al festival Molise Cinema. Il film di Pierfrancesco Diliberto, più noto come PIF, ormai carico di allori, costruito come un romanzo di formazione, dovrebbe ispirare altri autori: lo dice la protagonista Cristiana Capotondi...2:35-2:48"Ci vorrebbero dei film originali come quello di Pif che ha avuto un'idea molto forte, che già in sceneggiatura era irresistibile, almeno per quanto riguarda me e per quanto riguarda i produttori di questo film".Al Molise Cinema, la pellicola di Pif ha vinto il premio del Pubblico. Capotondi si augura che altri produttori abbiano il coraggio di rinnovare una capacità del cinema italiano che oggi, dice, è viva solo nelle opere prime.2.58-3.16 CAPOTONDI"in fondo è un film che non era ascrivibile a un genere specifico perché non è commedia, non è dramma, non è un film sociale, non è nulla ma è per tutto ma è tutto insieme, e in fondo è anche nella tradizione italiana riuscire a costruire questi film".