Gaza, l'Iran accusa l'Onu: inerte davanti a massacro palestinesi. Il presidente Rohani parla anche di "genocidio"

TM News  Video
839
19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Teheran (TMNews) - Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite è inerte a Gaza di fronte al "massacro" dei palestinesi da parte di Israele. Lo ha denunciato il presidente iraniano Hassan Rohani, in un discorso davanti al comitato palestinese del Movimento dei Paesi non-allineati riunito a Teheran."In questa situazione - ha detto Rohani - è evidente l'inazione e la passività della comunità internazionale e del Consiglio di Sicurezza in particolare, nel mettere pressione al regime sionista".Molti dura in particolare la parte del discorso in cui Rohani, considerato un moderato nel panorama della Repubblica islamica, ha descritto l'azione militare del nemico israeliano."In questa aggressione criminale - ha chiosato il presidente con toni che hanno ricordato il suo predecessore Ahmadinejad - l'esercito di questo regime che uccide i bambini sta deliberatamente e premeditatamente portando avanti il genocidio di una intera nazione".I legami di Teheran con Hamas sono noti, ma in ogni caso la presa di posizione di Rohani può rappresentare un ulteriore tassello di tensione nell'area mediorientale.

0 commenti