Taiwan, fuga di gas: decine di morti, sventrata Kaohsiung

Prova il nostro nuovo lettore
24 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Strade sventrate che si sono aperte come faglie nel terreno e in cui sono caduti anche i mezzi di soccorso. Un intero quartiere della città di Kaohsiung, a sud di Taiwan si è come sgretolato sui suoi abitanti seppellendoli: per ora sono almeno 24 i morti, oltre 270 i feriti. All’orgine del disastro una fuga di gas, cui è seguita una serie di esplosioni e fiamme alte come i palazzi di 20 piani, raccontano i testimoni.

Ancora non è chiaro cosa abbia causato la fuga di gas, mentre continuano le operazioni di salvataggio di persone rimaste intrappolate sotto le macerie. Oltre 1 mille abitanti del quartiere sono stati evacuati al di fuori delle zone considerate pericolose e ricoverate in scuole e altri edifici pubblici aperti per l’occasione durante la notte.

0 commenti