Advertising Console

    Modifiche alla legge elettorale, Renzi apre alle preferenze

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    42 visualizzazioni
    Roma (askanews) - "Richiederò il mandato ad apportare alla legge elettorale alcune modifiche". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, parlando alla Direzione del Pd, spiegando che "non ci sarebbe bisogno, perchè è già così, ma è meglio richiederlo".
    Renzi, inoltre ha ribadito la possibilità di introdurre "dei correttivi alla legge elettorale in Senato", ma "lavorando insieme ai contraenti il Patto".
    Il premier ha spiegato nel merito che le modifiche dovrebbe essere individuate "cercando di alzare un po' la soglia con la quale far scattare il premio di maggioranza; se ci fosse la possibilità di introdurre le preferenze anche tornando indietro sulla tradizionale posizione del Pd; e cercando di trovare un modo coerente sulle soglie di sbarramento che ritengo comunque giuste e doverose", oltre che "un impegno maggiore sul tema del genere".