Maturità, aumentano promossi (99,2%) e lodi

12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Promossi in leggero aumento alla maturità, con una piccola crescita anche delle votazioni con lode. I ragazzi dei licei intascano la percentuale più alta di voti sopra l'80. All esame di terza media invece resta stabile la quota (99,7%) di studenti che ha superato le prove. In calo i bocciati agli scrutini intermedi sia delle medie che delle superiori. Sono i dati che emergono dalle rilevazioni condotte dal ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca.
La maggior parte dei "super bravi" ha sostenuto l esame in Puglia (700 i 100 e lode), seguono Campania (408), Sicilia (356) e Lazio (348). Un "podio" sostanzialmente invariato rispetto allo scorso anno.
Cala complessivamente (dal 10,3% del 2013 al 9,6% del 2014) la percentuale di bocciati che continuano a concentrarsi prevalentemente sul primo anno. La maggior parte dei non ammessi è negli Istituti professionali La percentuale più alta di non promossi è in Sardegna (14,7%), seguono Campania (11,5%) e Sicilia

0 commenti