Gaza, musulmani in preghiera per la fine del Ramadan. A Gerusalemme si inneggia contro Israele

askanews

per askanews

901
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Gaza, (TMNews) - Ultimo giorno di Ramadan. A Gerusalemme e nella Striscia di Gaza, musulmani in preghiera per celebrare l'Eid al-Fitr la cerimonia che conclude il mese di digiuno. In centinaia si sono ritrovati alla moschea Al-Aqsa di Gerusalemme. Al termine della preghiera hanno inneggiato contro Israele, mentre alla Cupola della Roccia i bambini in spalle ai padri mostravano i fucili.A Gaza , invece, dopo la preghiera come da tradizione i fedeli si sono recati nei cimiteri per pregare i loro cari."Non c'è mai stato un Eid come questo per il popolo palestinese. E' un momento davvero triste. Rendiamo omaggio ai nostri morti visitando le tombe, come potete vedere, poi andremo agli ospedali per visitare i feriti" dice un uomo della Striscia, una regione devastata dalla guerra ma che è stata risparmiata per qualche ora proprio in occasione della ricorrenza religiosa.(immagini Afp)

0 commenti