Advertising Console

    Gaza: folla esasperata attacca sede della Croce Rossa

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    857
    7 visualizzazioni
    È il giorno dell’Eid el-Fitr, la conclusione del Ramadan. Dovrebbe essere un giorno di festa, ma a Gaza si piangono 1031 morti in 20 giorni di conflitto. Sul fronte israeliano le vittime sono 43 soldati e tre civili.

    La popolazione è esasperata, al punto che la sede della Croce Rossa a Khan Younis, nella Striscia, è stata attaccata da una folla che protestava per la carenza di soccorsi.

    Un operatore della Mezzaluna Rossa racconta: “Ci sono un sacco di persone sotto le macerie, non ce la facciamo ad aiutare tutti. Non ci lasciano lavorare”

    Sabato due uomini della Mezzaluna Rossa sono stati uccisi e tre sono rimasti feriti in un raid israeliano che ha colpito due ambulanze.