Cina: carne avariata, McDonald Hong Kong ritira nuggets

26 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
I McDonald’s di Hong Kong sospendono la vendita delle crocchette di pollo. La decisione segue lo scandalo delle carni avariate che ha investito la filiale cinese di un distributore statunitense.

L’ufficio di Hong Kong per la sicurezza alimentare ha disposto, con un ritardo di 5 giorni, la sospensione di tutte le importazioni provenienti dall’azienda alimentare.

“L’autorità di Hong Kong per la Sicurezza Alimentare non è stata reattiva nell’affrontare la crisi – sostiene Helena Wong, membro del consiglio legislativo di Hong Kong – Abbiamo bisogno di migliorare il nostro sistema di sicurezza alimentare”.

Domenica scorsa, la polizia cinese ha sequestrato una fabbrica della Husi Food Company, colpevole di aver venduto carni avariate alle grandi catene di ristorazione. L’azienda mescolava le carni avariate con quelle fresche, contraffacendo le etichette.

0 commenti