Precipita un aereo di Air Algérie: a bordo principalmente turisti stranieri

28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
E’ precipitato il volo dell’Air Algérie di cui si erano persi i contatti. Non è certo se a bordo si trovassero 119 o 116 persone. Anche il numero dei membri dell’equipaggio è discordante. La compagnia privata spagnola Swiftair, proprietaria del velivolo, parla di 6 membri dell’equipaggio. Fonti algerine riferscono di sei.
Tutti erano comunque di nazionalità spagnola.

Dell’aereo, un Mc Donnell-83, si erano perse le tracce 50 minuti dopo il decollo da Ouagadougou, nel Burkina Faso. Il velivolo stava sorvolando la città di Gao, in Mali a 500 chilometri dalla frontiera algerina. Non è ancora noto dove sia precipitato esattamente. Sono in corso le ricerche tra le frontiere del Mali e del Niger.

Il rappresentante della compagnia ha comunicato che i francesi a bordo erano 51, principalmente turisti. Per alcuni passeggeri la tappa ad Algeri era solo uno scalo prima di arrivare a Marsiglia o a Parigi, dove sono state allestite le unità di crisi per i famigliari delle vittime. Air Algérie ha aggiunto che tra le varie nazionalità a bordo ci sarebbero stati 24 passeggeri del Burkina Faso, ma anche una ventina di libanesi, e poi algerini, canadesi, tedeschi, uno svizzero, ucraini, lussemburghesi.

In quanto alle cause, il ministro dei trasporti del Burkina Faso ha reso noto che il pilota aveva chiesto un cambio di rotta a causa di una tempesta. Le autorità per il momento non escludono alcuna possibilità.

0 commenti