Advertising Console

    La Toscana e l'Expo 2015 al via il soggetto unico per il turismo. Salvadori: ecco i primi frutti, pronte anche 180 idee-eccellenza

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    9 visualizzazioni
    Firenze, (TMNews) - La buona pianta dell'Expo 2015 ha già cominciato a dare i suoi frutti. E' il caso della Toscana dove sono diverse le iniziative già avviate. Tra queste: la selezione di 180 migliori pratiche aziendali da portare come esempio a livello internazionale. E inoltre: un format promozionale per il territorio con tanto di piattaforma di e-commerce per i prodotti regionali da proporre ai visitatori dell'Esposizione; e ancora inviti ad hoc per delegazioni business già individuate.Gianni Salvadori, assessore regionale all'agricoltura. "Noi abbiamo già avviato da molti mesi tutti i rapporti con il mondo delle imprese e della ricerca per arrivare ad Expo preparati e per cogliere in pieno le prospettive di una manifestazione del genere. Alcuni effetti già si vedono: già 180 aziende hanno risposto alla nostra 'call for ideas' sulle idee uniche ed eccellenti da presentare al mondo".Tra gli altri importanti risultati già raggiunti c'è la creazione di un soggetto unico regionale per il turismo, che dialoghi da un lato con il sistema Expo e dall'altro con le strutture ricettive della Toscana. "Abbiamo un unico soggetto, in rappresentanza di circa 91 mila camere in Toscana - spiega ancora Salvadori - che dialoga con tutto il sistema turistico toscano aperto anche ad altre imprese. E' quindi una opportunità per la Toscana, già colta colta grazie al sistema Expo".