Advertising Console

    Boeing Malaysia airlines abbattuto in Ucraina, 295 morti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    24 visualizzazioni
    Roma, (askanews) - Un aereo della Malaysia Airlines è stato abbattuto nell'Ucraina dell'est. Tutti morti i 280 passeggeri ed i 15 membri dell'equipaggio.
    Secondo l'agenzia stampa russa Interfax, l'aereo, un Boeing in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur, sarebbe stato abbattuto da un missile mentre volava a 10mila metri di altezza. Ed è già scambio di accuse: fonti dei separatisti filorussi sostengono che l'aereo potrebbe essere stato abbattutto dall'esercito ucraino. Noi, hanno precisato le fonti "semplicemente non abbiamo tali sistemi di difesa aerea. Altre fonti sostengono che aerei da guerra russi volavano vicino al confine russo-ucraino, smentite però da fonti russe.
    Il presidente ucraino, Petro Poroshenko, non ha escluso che l'aereo della Malaysia Airlines sia stato "abbattuto". Ma ha precisato che "le forze armate ucraine non hanno effettuato dei lanci che avrebbero potuto raggiungere degli obiettivi in aria".
    Una divisione di sistemi Buk delle forze armate ucraine era stata trasferita al distretto di Donetsk, poco prima dello schianto del Boeing malese. Il sistema missilistico Buk è una classe di missili terra-aria sviluppati dall'Unione Sovietica e dalla Federazione Russa per attaccare missili da crociera, bombe intelligenti, velivoli ad ala fissa ed elicotteri e UAV.