Advertising Console

    L'applicazione Whatsapp è gratis?

    Riposta
    BitEditor

    per BitEditor

    80
    176 visualizzazioni
    http://www.mela10.it/lapplicazione-whatsapp-e-gratis-8766.html


    Per lungo tempo le app per iPhone e iPad dedicate alla comunicazione tra più dispositivi sono state tra le più scaricate. Con l'introduzione di iMessage per gli iPhone questo problema si è fatto molto meno pressante, ma l'app Whatsapp è comunque rimasta utile, in quanto presente anche su Android e altri telefoni smartphone. Ma siamo veramente sicuri che l'app sia completamente gratis?


    In linea di massima sì. Diamo per scontato che tutti, sul proprio smartphone, abbiano già a disposizione un abbonamento per il traffico dati. Sarà questo, infatti, il segnale usato da Whatsapp, evitando di andare ad intaccare quello dedicato ai normali SMS, che gli operatori contano sempre a parte. Spedendo messaggi con Whatsapp si avrà diritto ad una lunga serie di vantaggi, come ad esempio la conferma di consegna e lettura, particolarmente utile se si attende un messaggio importante. I messaggi sono assolutamente gratis se l'utente che li riceve possiede a sua volta Whatsapp. In questo caso sia SMS che MMS arrivano consumando solo una quantità (infima) di traffico dati del proprio abbonamento.

    Tenete, però, ben presente una cosa: l'app funziona solamente se anche chi riceve l'ha installata. In caso contrario si applicano sempre le tariffe del proprio operatore. Inoltre nel software è stato inserito un pulsante per le telefonate, ma questo, purtroppo, non è Skype. Whatsapp non prevede sconti o offerte particolari per le chiamate, che comunque sono sempre effettuate tramite il proprio operatore originale. Quindi quest'app è un'ottima alternativa alla normale Messaggi, perché consente almeno di inviare SMS gratis ad un numero maggiore di utenti rispetto al normale iMessage.