Rilasciato Tariq, il ragazzo palestinese vittima di un pestaggio

19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La polizia israeliana ha rilasciato Tariq Kdheri, il ragazzo palestinese che sarebbe stato malmenato da un gruppo di poliziotti a Gerusalemme est.

Cittadino statunitense, residente in Floria Tarik è cugino di Mohamed, il palestinese bruciato vivo in rappresaglia per l’uccisione di tre ragazzi ebrei.

La fotografia con l’occhio tumefatto e il labbro gonfio mostrano il volto di Tariq dopo l’arresto

“Credo sia stata la polizia a picchiarmi” ha dichiarato Tariq alla folla dei giornalisti che lo attendevano davanti il commissariato di polizia “Stavo guardando cosa faceva un gruppo di persone, mi hanno preso da parte e malmenato”.

Del caso si sta occupando anche la diplomazia statunitense. In un video diffuso in queste ore si vede la polizia israeliana picchiare un ragazzo. Familiari di Tarik affermano di riconoscerlo nelle immagini, ancora nessuna conferma dalle autorità israeliane.

0 commenti