Advertising Console

    Brasile vincente, ma sotto choc per Neymar: vertebra fratturata. Mondiali finiti per il fantasista carioca

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    62 visualizzazioni
    Fortaleza (TMNews) - Il Brasile ha battuto la Colombia e ha conquistato la semifinale dei Mondiali, ma la festa è stata guastata dal grave infortunio al suo giocatore più rappresentattivo, Neymar, che porta sulla schiena il numero 10 di Pelè e Zico. Il campione, in uno scontro di gioco, si è fratturato la terza vertebra lombare, e per lui il campionato è finito. Fuori dall'ospedale di Fortaleza, dove Neymar è stato ricoverato, i tifosi si sono subito radunati: qualcuno prega, qualcuno spera che arrivino buone notizie. Tutto sembra tranne che la festa dopo una grande vittoria."Siamo qui - dice una donna - per mostrare tutto il sostegno a Neymar per l'ingiustizia che ha subito ancora una volta. Spero che la Fifa faccia tutto il necessario per punire chi gli ha dato quella ginocchiata. Neymar non se la meritava"."Sono molto preoccupato - aggiunge un ragazzo - perché lui è il nostro giocatore più importante, il nostro punto di riferimento".Il Brasile dunque è sotto choc, e il cammino verso la Coppa si fa sempre più complicato. Ma i tifosi carioca, anche nella sfortuna, vogliono provare a vedere positivo."La mia prima reazione - conclude un uomo - è stata di tristezza, ma il Brasile ha vinto oggi, noi resteremo uniti e vinceremo il Mondiale per la sesta volta".