Mondiali: la festa dei carioca, la delusione col

Prova il nostro nuovo lettore
24 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
è esplosa, alla fine.
A far da contraltare il silenzio dei tifosi colombiani, delusi.
A Fortaleza e nel resto del Paese la sfida con la Colombia – quasi sempre battuta in passato ma particolarmente forte quest’anno – è stata seguita con passione. Un po’ di paura c’era:

“All’inizio eravamo un po’ nervosi, a causa della brutta partita vista contro il Cile. Ma poi ci siamo tranquillizzati. Siamo in fase, adesso”.

A San Paolo, in un bar, c’era anche una coppia mista: colombiana lei, brasiliano lui. Hanno guardato la partita insieme a tanti altri tifosi delle due parti:

“Abbiamo sempre visto le partite qui, finora siamo tornati a casa contenti ma oggi uno di noi torna a casa più contento dell’altro”.

È la regola del matrimonio, dicono: uniti nella buona e nella cattiva sorte. Anche quella calcistica, evidentemente.

0 commenti