A Roma mostra su Istituto Luce: film e foto su 90 anni d'Italia

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
40 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (askanews) - L'Istituto Luce compie 90 anni e si festeggia con una grande mostra che attraverso foto e filmati ripercorre quasi un secolo di storia d'Italia. Fino al 21 settembre al Vittoriano a Roma l'esposizione "Luce. L'immaginario italiano" racconta come l'Italia si è rappresentata nei decenni.
Il Luce conserva cinquemila ore di audiovisivi e tre milioni di fotografie. Nella mostra venti schermi mostrano montaggi di filmati d'archivio realizzati ad hoc, accompagnati da 500 foto. Il percorso segue alcune parole chiave, dagli anni Venti con immagini di "città e campagna", agli anni '30 con filmati su "autarchia, uomo nuovo, censura, propaganda", passando poi per "guerra e rinascita", per i contrasti degli anni Sessanta, fino agli anni Ottanta.
"Il Luce spesso viene identificato con l'immagine del fascismo, cosa che è stata ovviamente per tutto il ventennio, ma non è solo quello".
"Tutte le altre forme di racconto dell'Italia e del resto del mondo, che il Luce per un secolo ha fatto, sono una rappresentazione, una messa in scena di qualcosa".
"Ognuno, personalmente, ha costruito il proprio immaginario partendo da queste immagini, tecniche, fotografie, film, documentari, che per tre generazionio hanno vissuto attraverso il Luce".
L'ultima parte dell'esposizione è dedicata al cinema, con centinaia di foto di registi, attori, set e una selezione di trailer e backstage di film prodotti dall'istituto Luce.

0 commenti