100/o Grande Guerra. Concerto a Sarajevo in nome della pace

7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Celebrazioni per i 100 anni della Grande Guerra ma l’anniversario ha diviso la Bosnia-Erzegovina.

A Sarajevo le manifestazioni hanno assunto simbolicamente un ruolo importante: ovvero l’avvio di “un secolo di pace dopo un secolo di guerre”. Per le strade della capitale le note di Schubert, Haydn, Brahms eseguite dalla Filarmonica di Vienna. Al concerto presenti i presidenti di Austria, Croazia, Montenegro e Macedonia.

Accanto al Museo dove Gavrilo Princip uccise Francesco Ferdinando d’Asburgo, é stata parcheggiata un’automobile, copia di quella sulla quale viaggiavano l’arciduca e la moglie quando furono assassinati.

Assenti alle cerimonie le autorità e la comunità serbe che nei giorni scorsi hanno inaugurato una statua in onore di Gavrilo Princip, per loro un eroe e non un assassino.

0 commenti