Advertising Console

    BlackBerry firma accordo con Amazon per accesso al suo Appstore

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    7 visualizzazioni
    New York, (askanews) - BlackBerry cerca di uscire dalla crisi nera delle vendite e per rilanciare i suoi telefonini ha appena annunciato di aver firmato un accordo con Amazon. L'intesa permetterà al produttore canadese di espandere la sua offerta di giochi, video, musica e applicazioni grazie a un accesso diretto all'Appstore del colosso di Seattle. Un scelta che nei piani della società dovrebbe rendere i suoi smartphone più competitivi e attraenti per gli utenti.
    Il numero di applicazioni di BlackBerry continua a essere molto inferiore rispetto a Apple e Google: 130.000 contro le oltre 1 milione dei due colossi tecnologici californiani. Come riporta il Wall Street Journal, BlackBerry ha fatto sapere che l'accesso diretto dai suoi smartphone al negozio virtuale di Amazon sarà disponibile dal prossimo autunno. Per ora l'Appstore di BlackBerry non contiene applicazioni popolari come Groupon, Netflix, Pinterest e Candy Crush. Ma la partnership con Amazon promette l'accesso ad altre 240.00 app, facendo salire il totale dell'offerta a 370.000.