Oltre 60 milioni di residenti in Italia, 5 milioni sono stranieri. La foto dell'Istat: 20mila nati in meno nel 2013

askanews

per askanews

846
2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Oltre 60milioni di residenti, di cui quasi 5milioni, l'8 per cento, stranieri. E più di 100mila stranieri hanno acquisito la cittadinanza italiana nell'ultimo anno, con un aumento del 54% rispetto all'anno precedente.Nel corso del 2013, secondo l'Istat, la popolazione è cresciuta di 30mila persone sia per l'andamento delle nascite e dei decessi che per le migrazioni. La crescita non è uniforme sul territorio nazionale: se l'immigrazione, interna ed esterna si concentra prevalentemente nelle regioni del nord e del centro, le nascite sono inferiori ai decessi in tutte le ripartizioni del territorio. Complessivamente, il numero dei nati è diminuito rispetto al 2012 del 3,7%, quasi 20mila bimbi in meno, seguendo un trend già registrato a partire dal 2009.Al nord ovest va il primato della popolazione maggiore, con il 26,5% del totale, e quello del maggior numero di residenti stranieri (34,6%) mentre il nord-est fa registrare la piùelevata incidenza di popolazione straniera sul totale deiresidenti (10,8%).

0 commenti