Advertising Console

    Schumacher è uscito dal coma e ha lasciato l'ospedale di Grenoble

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    834
    9 visualizzazioni
    Michael Schumacher è uscito dal coma e ha lasciato l’ospedale di Grenoble, in Francia. Lo ha annunciato un portavoce dell’ex campione di Formula Uno.
    Il quotidiano tedesco Bild scrive anche che Schumi è in grado di comunicare con l’ambiente, in particolare con la moglie e i figli.

    “Michael ha lasciato il Centro Universitario ospedaliero di Grenoble per continuare la sua lunga fase di riabilitazione – si legge nella nota diffusa – e non è più in coma. La sua famiglia desidera ringraziare tutti i medici, infermieri e terapisti di Grenoble così come coloro che hanno prestato soccorso al momento dell’incidente, tutti hanno svolto un lavoro eccellente in questi mesi. La famiglia ringrazia tutta la gente che ha mandato i suoi auguri a Michael, siamo sicuri che lo abbiano aiutato. Per il futuro chiediamo di capire che la sua riabilitazione avverrà lontano da occhi indiscreti”.

    Il comunicato non contiene ulteriori precisazioni sullo stato di salute.

    Schumacher, che ha 45 anni, lo scorso 29 dicembre aveva subìto un gravissimo incidente sugli sci. Nella caduta aveva riportato un grave trauma cranico, urtando violentemente contro una roccia. Le ultime notizie risalivano ad aprile, quando si era parlato di “piccoli progressi”.