Advertising Console

    In vetta al vulcano Stromboli per acquisire dati multiparametrici dell’attività esplosiva dei suoi crateri. A monitorare “Il faro del Mediterraneo”, un gruppo di ricercatori provenienti da tutto il mondo, guidati dall’INGV WWW.GOODNEWS.WS

    Riposta
    49 visualizzazioni

    0 commenti