1.o MEMORIAL PRATIZZOLI - Live Streaming

Fidal Emilia Romagna
18
6 245 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
1° Memorial Prof. Luigi Pratizzoli
Il primo Memorial Prof. Luigi Pratizzoli, in programma il 15 giugno 2014 presso lo stadio comunale di Fidenza (“Il Ballotta Camp”, come viene affettuosamente chiamato dai suoi abituali frequentatori), vedrà confrontarsi la rappresentativa dell’Emilia Romagna con quelle dell’Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Trentino, Veneto, Piemonte, Lombardia, Valle D’Aosta, Liguria, Marche e Lazio.

Le gare di atletica sono riservate agli atleti sotto il limite d’età di 16 anni e prevedono la partecipazione di 2 atleti gara nelle corse ed uno nei concorsi per ogni rappresentativa. Al termine delle undici gare sia maschili che femminili, con i punteggi desunti dai singoli piazzamenti verrà stilata un’apposita classifica per regioni. Alla prima classificata tra le rappresentative andrà l’ambito trofeo Memorial Prof. Luigi Pratizzoli, che l’Unione Veterani dello Sport di Parma ha appositamente voluto far realizzare da Bertozzi medaglie.
Le gare che prevedono complessivamente la partecipazione di più di 500 giovani atleti saranno precedute da un rinfresco che, grazie all’Avis di Fidenza Società organizzatrice e al concorso dei generosi sponsor, si è potuta allestire.

L’aspetto agonistico dell’evento con la successione incalzante delle gare è di particolare spessore tecnico. Non è un caso che i campioncini delle varie edizioni passate, quando la manifestazione era intitolata a Ernesto Ceresini, si stiano ora affermando a livello nazionale e mondiale: si pensi a Alessia Trost, ora Campionessa Mondiale Juniores del Salto in alto, che proprio a Fidenza si era messa in mostra nell’edizione 2008.
Anche quest’anno nella rappresentativa emiliana, ci saranno due talenti dell’atletica Fidentina, la portacolori della Avis Atletica Fidenza Desola Oki (ostacolista) e il giavellottista rappresentante della Forti & Liberi Atletica Ankid Kumar, atleti che sono un esempio concreto di quanto queste due società riescano a fare nell’ambito dell’integrazione tra diverse culture. Mai come quest’anno ci saranno confronti avvincenti come la sfida nella velocità femminile fra l’emiliana Dosso e la marchigiana Vandi, in aggiunta alla perfomance di Marta Zenoni, stella del mezzofondo lombardo.

Ci sarà molta sorpresa ed emozione per i ragazzi nel vedere che saranno accolti e premiati oltre che dai figli del Prof. Pratizzoli e dai suoi ex-atleti prediletti, anche dalla Regina del salto in alto Sara Simeoni che con il marito Erminio Azzaro sono un fulgido esempio della specialità. Le gare inizieranno alle 14,30 e termineranno alle 18,30 con la premiazione delle Rappresentative. Vale la pena ricordare che oltre al Comune di Fidenza che ha dato il suo patrocinio, la manifestazione ha beneficiato dell’aiuto concreto di ERREA’, che ne è lo sponsor tecnico, di Socogas, di ISI sementi Il MAP, della Real Mutua Assicurazioni agenzia Mangi, di Olio Speroni, INIECH , di Autoluce, di Latteria 55 e di Panathlon e UNVS di Parma.

0 commenti