Advertising Console

    Pakistan: ascende a 28 numero vittime attacco all'aeroporto di Karachi

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    795
    37 visualizzazioni
    Distruggere gli aerei sulla pista e mettere in ginocchio la compagnia di bandiera pakistana.

    Era questo l’obiettivo del commando
    armato del Tehrek-e-Taliban Pakistan che ha attaccato l’aeroporto internazionale Jinnah di Karachi, con un
    bilancio di almeno 28 morti.

    E’ quanto emerge da un rapporto
    presentato al premier, Nawaz Sharif ed è confermato dal governatore della provincia che aggiunge: “Le nostre forze di sicurezza hanno distrutto gli assalitori in un’operazione durata quattro, cinque ore”.

    I militanti sono entrati nello scalo da due differenti punti. Ma la loro progressione verso il terminal principale è stata bloccata dalla Forza di sicurezza dell’aeroporto.

    Secondo i media pachistani due velivoli per il trasporto di passeggeri ed un aereo cargo sono rimasti danneggiati negli
    scontri a fuoco sono invece durati oltre sei ore.