Advertising Console

    Ucraina: le sfide che attendono Poroshenko

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    735
    6 visualizzazioni
    Dopo molti mesi di instabilità, l’Ucraina ha un presidente legittimo: Poroshenko. Parliamo con la nostra corrispondente a Kiev Angelina Kariakina delle sfide che aspettano il nuovo leader.

    euronews: Una delle rivendicazioni principali di Maidan era cambiare presidente. Come hanno reagito le persone al discorso di investitura di Poroshenko?

    Angelina Kariakina: ‘‘In molti volevano vedere il Presidente e si sono spostati fino a piazza Santa Sofia, non lontano da qui, per assistere alla cerimonia. Le persone che sono rimaste a Piazza Maidan non sono entusiaste perché la tensione resta ancora molto alta nella parte orientale del Paese. Preoccupazione e dolore sono i sentimenti che prevalgono a Kiev, non ci può essere felicità – sostengono le persone – se non quando la pace duratura tornerà in Ucraina.’‘

    euronews: Molti attivisti non vogliono lasciare Maidan e hanno intenzione di controllare le azioni del nuovo presidente. In che modo?

    Angelina Kariakina: ‘‘Alcuni attivisti rimarranno,