Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Sull'India lo spettro delle violenze sessuali sempre più diffuse. Donne e ragazze in pericolo soprattutto quando più vulnerabili

4 anni fa42 views

Milano, (TMNews) - Qui si è svolto l'ultimo crimine a sfondo sessuale dell'India, un'atrocità che ha choccato il mondo.Due ragazzine sono state rapite, stuprate dal branco e poi assassinate mentre stavano andando nei campi a notte fonda per espletare urgenze fisiologiche, a causa della cronica mancanza di servizi sanitari.Il mattino dopo i loro corpi sono stati trovati impiccati a questa albero di mango.La comunità femminile indiana è inferocita e preoccupata."Certo che sono terrorizzata se sono costretta a uscire di notte. Tutte abbiamo paura"."Sono in ansia soprattutto per mia nipote. Come dovrà comportarsi? Come potrà uscire di casa? Come potrà vivere una vita normale dopo tutto questo?".Nonostante leggi anti stupro più severe dopo la violenza di gruppo su una studentessa in un autobus di Nuova Dehli nel 2012, in molti accusano la polizia di non intervenire con severità a causa di pregiudizi di casta.Dora Giusti, funzionaria dell'Unicef, denuncia un quadro sempre più allarmante."Quello che bisogna sottolineare è che la violenza contro donne e ragazze si verifica ovunque. Non sei al sicuro quando cammini per la strada, quando hai necessità fisiologiche, quando sei a casa con tuo marito ed esposta a violenze sessuali domestiche. È una minaccia pervasiva, che mette in pericolo la vita delle donne e deve essere affrontata come priorità".Anche per questo, i problemi legati allo sviluppo sociale dell'India rurale sono diventati una delle sfide più urgenti del governo guidato dal nuovo premier Narendra Modi.(Immagini Afp)