Afghanistan, il video della liberazione di Bowe Bergdahl. Il soldato Usa in ostaggio dei talebani per cinque anni

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
1 017 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Kabul, (TMNews) - Cranio e barba rasati, indosso la tradizionale tunica afgana, attorno a lui degli uomini armati con il volto coperto. Si presenta così il sergente americano Bowe Bergdahl nel video diffuso dai talebani che testimonia il suo rilascio. Il filmato dura 17 minuti ed è intitolato "Cerimonia dello scambio di un soldato americano". Il gruppo attende, quindi arriva un elicottero da cui scendono tre uomini, in abiti civili, che si dirigono verso i talebani e il soldato, 28enne. Americani e miliziani si stringono la mano: e, nell'arco di pochi secondi, Bergdahl viene condotto sull'elicottero, che riparte. Sulle immagini appare quindi la scritta "Non tornare in Afghanistan". Bowe Bergdahl è tornato in libertà dopo essere rimasto per cinque anni nelle mani dei talebani. Per ottenerne il rilascio, Washington ha accettato di liberare cinque leader talebani detenuti nel carcere di Guantanamo. In questo video anche le immagini del loro arrivo in Qatar.(immagini Afp)

0 commenti