Advertising Console

    Amnesty , 25esimo anniversario Tiananmen, aumenta la repressione

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    5 visualizzazioni
    Roma (askanews) - Alla vigilia del 25esimo anniversario
    della repressione di piazza Tiananmen, le autorita cinesi hanno
    preso di mira altri 30 attivisti con l obiettivo d impedire
    qualsiasi commemorazione delle vittime del 4 giugno 1989.
    L elenco comprende Luo Xi, attivista studentesco nel 1989, posto
    agli arresti e Bao Tong, 81 anni, gia collaboratore dell ex
    leader Zhao Zyiang, che si oppose al giro di vite del 1989. Bao
    e stato costretto a lasciare Pechino.
    Le persone poste in stato di detenzione in relazione
    all anniversario di Tiananmen sono almeno 66. Di queste, 18 (tra
    cui i noti avvocati per i diritti umani Chang Boyang e Pu
    Zhiqiang) sono state incriminate e trasferite in carcere e 20
    (tra cui Ding Zilin la celebre portavoce delle Madri di
    Tiananmen) sono state messe agli arresti domiciliari. Altre
    ancora sono in attesa di una incriminazione formale o risultano
    scomparse.
    Dieci attivisti sono stati trasferiti fuori Pechino, accompagnati
    da agenti della sicurezza nazionale.