Cina: maltempo paralizza Shenzhen, 18 morti a Qingdao

31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il maltempo flagella il sud-est della Cina. Le più violenti piogge mai registrate dal 2008 hanno colpito Shenzhen, nella provincia del Guangdong, paralizzando la città di oltre 9 milioni di abitanti.

Il crollo improvviso di una parete, causato dall’acqua, ha provocato la morte di 18 persone nella città orientale di Qingdao.

0 commenti